Sabato Febbraio 23 , 2019
Text Size
   
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator

News

35° emendamento IMDG

NOVITA' 2O12

Ricordiamo che il 01/01/2012 è entrato in vigore il 35° emendamento IMDG per il trasporto di Merci pericolose via Nave.

Leggi tutto: 35° emendamento IMDG

 

Ruolo del CARICATORE - Nota ministro delle infrastutture

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha chiarito con una nota, le responsabilità definite per il ruolo del "Caricatore" nell'ambito delle figure operanti nella filiera del trasporto, ai fini dell'applicazione del D.L. 21-11-O5 N. 286

La presenza di "caricatore esterno", realtà prevalente in Aziende di particolari dimensioni, può determinare particolari criticità; le responsabilità variano in funzione degli accordi contrattuali scritti.

Leggi tutto: Ruolo del CARICATORE - Nota ministro delle infrastutture

   

Spazi Confinati

Le operazioni in spazi confinati sono azioni estremamente critiche sia per il contesto dove vengono che per la potenzialità di rischi.

Proponiamo il testo del nuovo D.P.R. N. 177 dell’ 08-11-2011 consigliandone attenta lettura.

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Leggi tutto: Spazi Confinati

   

Documentazione di bordo

A seguito di molte richieste pervenute ai nostri uffici, abbiamo predisposto la seguente tabella di riferimento in relazione alla documentazione CHE DEVE TROVARSI SU OGNI MEZZO a prescindere che il trasporto sia in regime di conto terzi o proprio nonché un riferimento ai periodi di riposo e di fermo mezzo.

Scarica tabella >>

Leggi tutto: Documentazione di bordo

   

Accordo Multilaterale M222 - Gestione trasporto rifiuti in regime ADR

Ai sensi del Cap. 1.5 l’Italia ha aderito in data 14 gennaio 2011 all’ Accordo M222.

Tale accordo introduce deroghe alle norme dell’ADR al fine di semplificare il trasporto dei rifiuti. Dette deroghe, che devono comunque essere combinate con la normativa nazionale che regola lo specifico settore, e non si applicano ai rifiuti delle Classi 1 (esplosivi), 6.2 (infettanti) e 7 (radioattivi).

La semplificazione più importante è la possibilità di trasportare rifiuti appartenenti al gruppo di imballaggio III o presenti nell’allegato 1 , anche in imballaggi scaduti o che non siano stati sottoposti a test

E’ opportuno segnalare che i trasporti che verranno effettuati in applicazione dell’ Accordo Multilaterale di cui sopra, dovranno essere corredati del documento di trasporto contenente la specifica dizione sotto indicata:

  • “ Trasporto in accordo ai termini 1.5.1 ADR Accordo Multilaterale M222”
  • “Carriage agreed under the terms of 1.5.1 ADR multilateral agreement M222”

L’Accordo prevede il regime semplificato anche per i generatori di aerosol costituenti rifiuti (UN 1950) e, ove non possa escludersi la produzione di fase liquida, il rifiuto viene considerato ai fini della classificazione, alla stregua delle sostanze liquide.

Leggi tutto: Accordo Multilaterale M222 - Gestione trasporto rifiuti in regime ADR

   

Pagina 7 di 9

I visitatori di ADR

Oggi82
Ieri127
Settimana681
Mese2267
Tutte98168